Piano Triennale
dell'Offerta Formativa
PTOF per gli anni 2019/2022
Istituto Tecnico
Tecnologico
La nostra scuola 2020/2021

La nostra scuola

L’Istituto Tecnico Tecnologico nei due percorsi di Meccanica e Meccatronica e di Grafica e Comunicazione richiede attitudini che accolgano un’intelligenza pratica e non speculativa, quindi una passione per il fare le cose, per mettersi all’opera e conseguentemente un minimo di manualità, essendo percorsi formativi la cui dimensione pratica laboratoriale gioca un aspetto molto importante e decisivo. Il percorso dell’Istituto Tecnico Tecnologico dà la possibilità di accedere alla professione, a tutte le facoltà universitarie, chiaramente in linea con il percorso formativo scelto, oppure a percorsi qualificanti biennali post-diploma di Formazione Tecnica Superiore (ITS).

Istituto Tecnico Tecnologico

Grafica e Comunicazione

Il Tecnico della Grafica e Comunicazione ha competenze specifiche nel campo della comunicazione interpersonale e di massa, con particolare riferimento all’uso delle tecnologie per produrla; alla fine del percorso quinquennale è quindi in grado di:

  • Eseguire la progettazione grafica dei prodotti di comunicazione visiva fruibili attraverso differenti canali, scegliendo strumenti e materiali in relazione ai contesti d’uso e alle tecniche di produzione (stampa, packaging, web e dispositivi mobile).
  • Realizzare prodotti di comunicazione visiva attraverso l’utilizzo dei software grafici standard.
  • Realizzare prodotti di comunicazione per il web e per il mobile.
  • Programmare e gestire le operazioni inerenti le diverse fasi dei processi produttivi del prodotto di comunicazione visiva stampato o digitale, e controllare la qualità del prodotto finito in relazione agli standard internazionali di settore.
  • Eseguire preventivi tecnici ed economici dei prodotti di comunicazione visiva, anche attraverso l’utilizzo di software di calcolo e l’applicazione di costi standard di produzione.

Il diplomato in Grafica e Comunicazione si propone al territorio di Milano e hinterland dove si concentrano le principali agenzie di comunicazione, studi grafici e numerose aziende grafiche-editoriali e delle nuove tecnologie di comunicazione. La nostra scuola attua nel III e IV anno un percorso aggiuntivo di Storia dell’Arte per completare il profilo culturale del futuro operatore della comunicazione con solide competenze storico-artistiche.

Durata: 5 anni (primo biennio, secondo biennio, V anno)

Titolo conseguito: Diploma di Istituto Tecnico settore Tecnologico con indirizzo: Grafica e Comunicazione

Esso dà accesso alla professione, ai percorsi biennali di Formazione Tecnica Superiore (ITS) e agli studi universitari. Il curricolo può essere liberamente integrato con certificazioni informatiche e di lingua inglese conseguibili presso la nostra scuola.

Grafica e Comunicazione - Salesiani Milano

Un linguaggio universale

Fare grafica e comunicazione visiva significa partire da un foglio bianco, ci avete mai pensato? Perché parliamo di un linguaggio universale?

MATERIE E ORE SETTIMANALI GRAFICA e COMUNICAZIONE Primo Biennio Secondo Biennio V anno
1a 2a 3a 4a 5a
Insegnamenti comuni agli indirizzi tecnologici
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia generale ed economica 1
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2
Scienze della Terra e Biologia 2 2
Scienze motorie e sportive 1 1 1 1 1
Religione Cattolica 1+1 1+1 1 1 1
Insegnamenti di indirizzo Grafico / Comunicazione
Fisica 3 3
Chimica 3 3
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 2 3
Tecnologie informatiche 2
Scienze e tecnologie applicate (grafiche) 2 3
Complementi di matematica 2
Teoria della comunicazione 2 3
Progettazione multimediale 3 3 4
Tecnologie dei processi di produzione 4 3 3
Organizzazione e gestione dei processi produttivi 4
Laboratori tecnici 4 6 6
Storia dell’Arte 2 2
Totale 33 32 31 31 31
Piano Triennale
dell'Offerta Formativa
PTOF per gli anni 2022/2025

Istituto Tecnico Tecnologico

Meccanica, Meccatronica ed Energia

Il Tecnico Meccanico Meccatronico e dell’energia ha competenze specifiche sulla progettazione realizzazione e conduzione di apparati automatici; a conclusione del percorso quinquennale, l’allievo ha conseguito le seguenti competenze:

  • Individuare le proprietà dei materiali in relazione all’impiego, ai processi produttivi e ai trattamenti.
  • Misurare, elaborare e valutare grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione.
  • Progettare strutture, apparati e sistemi applicando anche modelli matematici ed analizzando le risposte alle sollecitazioni meccaniche, termiche ed elettriche.
  • Disegnare mediante sistemi CAD, 2D e 3D componenti meccanici elaborandone i cicli di lavorazione.
  • Eseguire la programmazione, seguire l’avanzamento e il controllo della produzione.
  • Sviluppare programmi esecutivi per macchine utensili e centri di lavorazione CNC.
  • Analizzare e valutare i costi.
  • Progettare sistemi automatizzati di movimento e di produzione gestiti da PLC.
  • Gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza.

Il perito meccanico meccatronico trova significativi sbocchi occupazionali nei settori meccanico, elettromeccanico, dell’automazione industriale e nella libera professione. Le competenze generali acquisite gli consentono un avvio agevolato per i corsi universitari ad indirizzo meccanico e dell’automazione e ai percorsi di formazione superiore IFTS e ITS.

Durata: 5 anni (primo biennio, secondo biennio, V anno)

Titolo conseguito: Diploma di Istituto Tecnico settore Tecnologico con indirizzo: Meccanica, Meccatronica ed Energia di articolazione Meccanica e Meccatronica

Esso dà accesso alla professione, ai percorsi biennali di Formazione Tecnica Superiore (ITS) e agli studi universitari. Il curricolo può essere liberamente integrato con certificazioni informatiche e di lingua inglese conseguibili presso la nostra scuola.

Mechatronic System - Salesiani Milano

What's Mechatronics?

Tutti sanno cosa significa la parola meccanica, ma se vi dicono meccatronica, siete proprio sicuri di conoscere questo termine?

MATERIE E ORE SETTIMANALI MECCANICA e MECCATRONICA Primo Biennio Secondo Biennio V anno
1a 2a 3a 4a 5a
Insegnamenti comuni agli indirizzi tecnologici
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia generale ed economica 1
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2
Scienze della Terra e Biologia 2 2
Scienze motorie e sportive 1 1 1 1 1
Religione Cattolica 1+1 1+1 1 1 1
Insegnamenti di indirizzo Meccanico / Meccatronico
Fisica 3 3
Chimica 3 3
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 2 2
Tecnologie informatiche 2
Scienze e tecnologie applicate (meccaniche) 2 3
Complementi di matematica 1 1
Meccanica, macchine ed energia 4 4 4
Sistemi e automazione 4 3 3
Tecnologie meccaniche di processo e prodotto 5 5 5
Disegno, progettazione e organizzazione industriale 3 4 5
Totale 33 32 31 31 31

Altre informazioni
Istituto Tecnico Tecnologico

Orario

  • La scuola è aperta dal lunedì al sabato a partire dalle ore 7.30.
  • L’orario delle lezioni è dalle ore 8.10 alle 13.10. Il biennio al sabato esce alle 12.20. Non sono previsti rientri pomeridiani obbligatori.
  • Gli allievi possono fermarsi per la mensa, per la ricreazione, per lo studio personale assistito, per il recupero e gli sportelli tutti i giorni fino alle 16.00 da inizio ottobre a fine maggio. A chi si ferma nella scuola per qualsiasi motivo si consiglia di servirsi della mensa self-service (cucina interna alla scuola). In ogni caso, agli allievi che si fermano al pomeriggio, non è consentito uscire dall’Istituto. Si può comunque consumare il pranzo portato da casa in un ambiente adeguato.
  • Gli orari delle lezioni e le attività pomeridiane sopra indicate potrebbero subire variazioni a seguito indicazioni della Prefettura e dell’Ufficio Scolastico Regionale per la situazione sanitaria attuale.

Attività proposte

  • Agli allievi già accettati viene somministrato un test non selettivo allo scopo di acquisire una prima conoscenza dell’alunno/a. Verrà inviata per tempo una comunicazione informativa.
  • Studio assistito: tutti i giorni dalle 14.00 alle 16.00 con la presenza dei docenti.
  • Sportelli didattici per il recupero e il potenziamento.
  • Potenziamento lingua inglese: corsi FCE, PET, IELTS.
  • Sportello di ascolto: un giorno alla settimana dalle ore 8.30 alle 10.30 da parte dello psicologo.
  • Centro di psicologia: annesso alla scuola funziona un Centro di Psicologia per il servizio di assistenza psico-pedagogica, diagnostica e orientamento.
  • Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (anche all’estero): progetti in convenzione con le Università di Milano, con enti, aziende e istituzioni culturali del territorio.
  • Gruppi formativi: esperienze di volontariato per le missioni, di animazione con i preadolescenti e scuola di formazione animatori.
  • Laboratorio di lettura e scrittura: Blog “Nero Frizzante”

Contributo economico
I costi per la gestione (che si cerca di contenere al massimo per consentirne a tutti l’accesso) sono sostenuti dalle famiglie attraverso il contributo spese annuale.

I costi per la gestione (che si cerca di contenere al massimo per consentirne a tutti l’accesso) sono sostenuti dalle famiglie attraverso il contributo spese annuale. Il contributo spese viene aggiornato ogni anno a maggio tenendo conto degli indici ISTAT e degli eventuali rinnovi contrattuali.

Il contributo spese annuale 2022/2023 per il Biennio è di € 4.175,00.

Il contributo spese annuale 2022/2023 per il Triennio è di € € 4.340,00.

L’importo può essere versato per intero a inizio anno, oppure in quattro rate (iscrizione, settembre, dicembre, marzo). Le modalità di pagamento del contributo spese e della mensa saranno indicate da apposita circolare.

Esso non comprende: libri, dispense e attrezzature scolastiche personali, mensa, test diagnostici, gite scolastiche/uscite didattiche, insegnamenti facoltativi, attività pomeridiane a pagamento, preparazione specifica all’Esame di Stato, ritiri ed eventuali attività facoltative concordate con il Consiglio di Istituto, quote Esami di Stato.


Dote Scuola: la Regione Lombardia assegna una “Dote Scuola” come sostegno alle famiglie. Le modalità per usufruirne saranno comunicate tempestivamente alla famiglia.


Libri di testo: È possibile prenotarli, nel mese di giugno, all’interno dell’Istituto presso la libreria esterna di cui la scuola si avvale.


Altre informazioni potranno essere richieste al momento del colloquio col Direttore dell’Opera, don Alessandro Ticozzi, per la prenotazione del posto.

Istituto Tecnico settore Tecnologico
dell’Istituto Salesiano S. Ambrogio Opera don Bosco Milano

Via Tonale 19, 20125 Milano T. 02 676271
www.salesianimilano.it/itt preside.superiori@salesianimilano.it

Mezzi di trasporto
L’Istituto è a 500 mt. dalla Stazione Centrale ed è facilmente raggiungibile in:

  • Treno = Stazione Centrale
  • MM 2 = Fermata Centrale
  • MM 3 = Fermata Centrale o Sondrio
  • Tram/Bus = 5 – 9 – 10 – 33 – 42 – 43 – 60 – 81 – 82 – 87 – 90 – 91 – 92