Piano Triennale dell'Offerta Formativa
PTOF per gli anni 2019/2022
Istituto Tecnico Tecnologico
La nostra scuola 2020/2021

Istituto Tecnico settore Tecnologico

Grafica e Comunicazione

Il Tecnico della Grafica e Comunicazione ha competenze specifiche nel campo della comunicazione interpersonale e di massa, con particolare riferimento all’uso delle tecnologie per produrla.

Alla fine del percorso quinquennale è quindi in grado di:

  • Eseguire la progettazione grafica dei prodotti di comunicazione visiva fruibili attraverso differenti canali, scegliendo strumenti e materiali in relazione ai contesti d’uso e alle tecniche di produzione (stampa, packaging, web e dispositivi mobile).
  • Realizzare prodotti di comunicazione visiva attraverso l’utilizzo dei software grafici standard.
  • Realizzare prodotti di comunicazione per il web e per il mobile.
  • Programmare e gestire le operazioni inerenti le diverse fasi dei processi produttivi del prodotto di comunicazione visiva stampato o digitale, e controllare la qualità del prodotto finito in relazione agli standard internazionali di settore.
  • Eseguire preventivi tecnici ed economici dei prodotti di comunicazione visiva, anche attraverso l’utilizzo di software di calcolo e l’applicazione di costi standard di produzione.

Il diplomato in Grafica e Comunicazione si propone al territorio di Milano e hinterland dove si concentrano le principali agenzie di comunicazione, studi grafici e numerose aziende grafiche-editoriali e delle nuove tecnologie di comunicazione.

La nostra scuola attua nel III e IV anno un percorso aggiuntivo di Storia dell’Arte per completare il profilo culturale del futuro operatore della comunicazione con solide competenze storico-artistiche.

DURATA
5 anni (primo biennio, secondo biennio, V anno)

TITOLO CONSEGUITO
Diploma di Istituto Tecnico settore Tecnologico
Indirizzo: Grafica e Comunicazione

Esso dà accesso alla professione, ai percorsi biennali di Formazione Tecnica Superiore (ITS) e agli studi universitari. Il curricolo può essere liberamente integrato con certificazioni informatiche e di lingua inglese conseguibili presso la nostra scuola.

MATERIE E ORE SETTIMANALI GRAFICA e COMUNICAZIONE Primo Biennio Secondo Biennio V anno
1 2 3 4 5
Insegnamenti comuni agli indirizzi tecnologici
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia generale ed economica 1
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2
Scienze della Terra e Biologia 2 2
Scienze motorie e sportive 1 1 1 1 1
Religione Cattolica 2 2 2 2 2
Insegnamenti di indirizzo Grafico / Comunicazione
Fisica 3 3
Chimica 3 3
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 2 3
Tecnologie informatiche 2
Scienze e tecnologie applicate (grafiche) 2 3
Complementi di matematica 2
Teoria della comunicazione 2 3
Progettazione multimediale 3 3 4
Tecnologie dei processi di produzione 4 3 3
Organizzazione e gestione dei processi produttivi 4
Laboratori tecnici 4 6 6
Storia dell’Arte 2 2
Totale 33 32 32 32 32

Istituto Tecnico settore Tecnologico

Meccanica, Meccatronica ed Energia

Il perito Meccanico Meccatronico trova significativi sbocchi occupazionali nei settori meccanico, elettromeccanico, dell’automazione industriale e nella libera professione. Le competenze generali acquisite gli consentono un avvio agevolato per i corsi universitari ad indirizzo meccanico e dell’automazione.

A conclusione del percorso quinquennale, l’allievo ha conseguito le seguenti competenze:

  • Individuare le proprietà dei materiali in relazione all’impiego, ai processi produttivi e ai trattamenti.
  • Misurare, elaborare e valutare grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione.
  • Progettare strutture, apparati e sistemi applicando anche modelli matematici ed analizzando le risposte alle sollecitazioni meccaniche, termiche ed elettriche.
  • Disegnare mediante sistemi CAD, 2D e 3D componenti meccanici elaborandone i cicli di lavorazione.
  • Eseguire la programmazione, seguire l’avanzamento e il controllo della produzione.
  • Sviluppare programmi esecutivi per macchine utensili e centri di lavorazione CNC.
  • Analizzare e valutare i costi.
  • Progettare sistemi automatizzati di movimento e di produzione gestiti da PLC.
  • Gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza.

DURATA
5 anni (primo biennio, secondo biennio, V anno)

TITOLO CONSEGUITO
Diploma di Istituto Tecnico settore Tecnologico
Indirizzo: Meccanica, Meccatronica ed Energia
Articolazione: Meccanica e Meccatronica

Esso dà accesso alla professione e agli studi universitari. Il curricolo può essere liberamente integrato con certificazioni informatiche e di lingua inglese conseguibili presso la nostra scuola.

MATERIE E ORE SETTIMANALI MECCANICA e MECCATRONICA Primo Biennio Secondo Biennio V anno
1 2 3 4 5
Insegnamenti comuni agli indirizzi tecnologici
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia generale ed economica 1
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2
Scienze della Terra e Biologia 2 2
Scienze motorie e sportive 1 1 1 1 1
Religione Cattolica 2 2 2 2 2
Insegnamenti di indirizzo Meccanico / Meccatronico
Fisica 3 3
Chimica 3 3
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 2 3
Tecnologie informatiche 2
Scienze e tecnologie applicate (meccaniche) 2 3
Complementi di matematica 1 1
Meccanica, macchine ed energia 4 4 4
Sistemi e automazione 4 3 3
Tecnologie meccaniche di processo e prodotto 5 5 5
Disegno, progettazione e organizzazione industriale 3 4 5
Totale 33 32 32 32 32

Altre informazioni Istituto Tecnico Tecnologico

L’Esame di Stato conclusivo si svolge all’interno del nostro Istituto – essendo la nostra scuola paritaria – e porta al conseguimento del Diploma. Esso, oltre a dare la possibilità di iscriversi all’Università, consente lo svolgimento della libera professione o l’occupazione nei quadri intermedi dell’industria.

La Scuola è aperta dalle ore 7.30 alle ore 16.00.

I posti disponibili per la classe prima sono per un’unica sezione.

L’orario delle lezioni è dalle ore 8.00 alle 13.10 da lunedì al sabato.
È previsto un rientro settimanale per tutti fino alle ore 16.00: per il biennio al mercoledì; per il triennio al giovedì.
La classe Prima ha un giorno alla settimana con una sesta ora (fino alle 14.05).

Gli allievi possono fermarsi 3 giorni settimanali in cui non hanno il rientro fino alle 16.00 per lo studio personale assistito, il recupero e gli sportelli. A chi si ferma nella scuola per qualsiasi motivo (lezione, studio, recupero, sportelli) si consiglia di servirsi della mensa self-service interna alla scuola. In ogni caso, non è consentito uscire dall’Istituto (eccetto agli allievi del triennio, se muniti di pass). Nei pomeriggi liberi, i docenti possono convocare, su indicazione dei Consigli di Classe, gli allievi bisognosi di recupero e sostegno.

I costi per la gestione (che si cerca di contenere al massimo per consentirne a tutti l’accesso) sono sostenuti dalle famiglie attraverso il contributo spese annuale.

Il contributo spese annuale 2020-21 per il Biennio è di € 4.000,00.

Il contributo spese annuale 2019-20 per il Triennio è di € 4.199,00.

L’importo può essere versato per intero a inizio anno scolastico, oppure in quattro rate (iscrizione, settembre, dicembre, marzo). Le modalità di pagamento del contributo spese e della mensa saranno indicate da apposita circolare. Il contributo spese viene aggiornato ogni anno tenendo conto degli indici ISTAT e degli eventuali rinnovi contrattuali.

Esso comprende: iscrizione, costo del personale docente e non docente, spese di gestione, manutenzione, riscaldamento, segreteria, allestimento e manutenzione laboratori e attrezzature, attività ricreative e sportive.

lo stile educativo salesiano

Dote Scuola: la Regione Lombardia assegna una “Dote Scuola” come sostegno alle famiglie. Le modalità per usufruirne saranno comunicate tempestivamente alla famiglia.

Libri di testo: è possibile prenotarli, entro giugno, all’interno dell’Istituto presso la libreria esterna di cui la scuola si avvale.

ATTIVITÀ PROPOSTE

  • Potenziamento lingua inglese: corsi FCE, PET, KET
  • Sportello di ascolto: un giorno alla settimana dalle ore 8.30 alle 10.30 da parte dello psicologo.
  • Centro di psicologia: annesso alla scuola funziona un Centro di Psicologia per il servizio di assistenza psico-pedagogica, diagnostica e orientamento.
  • Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (Alternanza scuola-lavoro): progetti in convenzione con le Università di Milano, con enti, aziende e istituzioni culturali del territorio.
  • Gruppi formativi: esperienze di volontariato per le missioni, di animazione con i preadolescenti e scuola di formazione animatori.

Altre informazioni potranno essere richieste al momento del colloquio col Direttore dell’Opera, don Renato Previtali, per la PRENOTAZIONE DEL POSTO.

Mezzi di trasporto
L’Istituto è a 500 mt. dalla Stazione Centrale ed è facilmente raggiungibile in:

  • Treno = Stazione Centrale
  • MM 2 = Fermata Centrale
  • MM 3 = Fermata Centrale o Sondrio
  • Tram/Bus = 5 – 9 – 10 – 33 – 42 – 43 – 60 – 81 – 82 – 87 – 90 – 91 – 92
Istituto Tecnico settore Tecnologico
dell’Istituto Salesiano S. Ambrogio Opera don Bosco Milano

Via Tonale 19, 20125 Milano Tel.: 02 676271
www.salesianimilano.it/itt preside.superiori@salesianimilano.it