Piano Triennale dell'Offerta Formativa
PTOF per gli anni 2019/2022
Istituto Tecnico Tecnologico
La nostra scuola 2019/2020

Istituto Tecnico settore Tecnologico

Grafica e Comunicazione

Il Tecnico della Grafica e Comunicazione ha competenze specifiche nel campo della comunicazione interpersonale e di massa, con particolare riferimento all’uso delle tecnologie per produrla.

Alla fine del percorso quinquennale è quindi in grado di:

  • Eseguire la progettazione grafica dei prodotti di comunicazione visiva fruibili attraverso differenti canali, scegliendo strumenti e materiali in relazione ai contesti d’uso e alle tecniche di produzione (stampa, packaging, web e dispositivi mobile).
  • Realizzare prodotti di comunicazione visiva attraverso l’utilizzo dei software grafici standard.
  • Realizzare prodotti di comunicazione per il web e per il mobile.
  • Programmare e gestire le operazioni inerenti le diverse fasi dei processi produttivi del prodotto di comunicazione visiva stampato o digitale, e controllare la qualità del prodotto finito in relazione agli standard internazionali di settore.
  • Eseguire preventivi tecnici ed economici dei prodotti di comunicazione visiva, anche attraverso l’utilizzo di software di calcolo e l’applicazione di costi standard di produzione.

Il diplomato in Grafica e Comunicazione si propone al territorio di Milano e hinterland dove si concentrano le principali agenzie di comunicazione, studi grafici e numerose aziende grafiche-editoriali e delle nuove tecnologie di comunicazione.

La nostra scuola attua nel III e IV anno un percorso aggiuntivo di Storia dell’Arte per completare il profilo culturale del futuro operatore della comunicazione con solide competenze storico-artistiche.

DURATA
5 anni (primo biennio, secondo biennio, V anno)

TITOLO CONSEGUITO
Diploma di Istituto Tecnico settore Tecnologico
Indirizzo: Grafica e Comunicazione

Esso dà accesso alla professione, ai percorsi biennali di Formazione Tecnica Superiore (ITS) e agli studi universitari. Il curricolo può essere liberamente integrato con certificazioni informatiche e di lingua inglese conseguibili presso la nostra scuola.

MATERIE E ORE SETTIMANALI GRAFICA e COMUNICAZIONE Primo Biennio Secondo Biennio V anno
1 2 3 4 5
Insegnamenti comuni agli indirizzi tecnologici
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia generale ed economica 1
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2
Scienze della Terra e Biologia 2 2
Scienze motorie e sportive 1 1 1 1 1
Religione Cattolica 2 2 2 2 2
Insegnamenti di indirizzo Grafico / Comunicazione
Fisica 3 3
Chimica 3 3
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 2 3
Tecnologie informatiche 2
Scienze e tecnologie applicate (grafiche) 2 3
Complementi di matematica 2
Teoria della comunicazione 2 3
Progettazione multimediale 3 3 4
Tecnologie dei processi di produzione 4 3 3
Organizzazione e gestione dei processi produttivi 4
Laboratori tecnici 4 6 6
Storia dell’Arte 2 2
Totale 33 32 32 32 32

Istituto Tecnico settore Tecnologico

Meccanica, Meccatronica ed Energia

Il perito Meccanico Meccatronico trova significativi sbocchi occupazionali nei settori meccanico, elettromeccanico, dell’automazione industriale e nella libera professione. Le competenze generali acquisite gli consentono un avvio agevolato per i corsi universitari ad indirizzo meccanico e dell’automazione.

A conclusione del percorso quinquennale, l’allievo ha conseguito le seguenti competenze:

  • Individuare le proprietà dei materiali in relazione all’impiego, ai processi produttivi e ai trattamenti.
  • Misurare, elaborare e valutare grandezze e caratteristiche tecniche con opportuna strumentazione.
  • Progettare strutture, apparati e sistemi applicando anche modelli matematici ed analizzando le risposte alle sollecitazioni meccaniche, termiche ed elettriche.
  • Disegnare mediante sistemi CAD, 2D e 3D componenti meccanici elaborandone i cicli di lavorazione.
  • Eseguire la programmazione, seguire l’avanzamento e il controllo della produzione.
  • Sviluppare programmi esecutivi per macchine utensili e centri di lavorazione CNC.
  • Analizzare e valutare i costi.
  • Progettare sistemi automatizzati di movimento e di produzione gestiti da PLC.
  • Gestire progetti secondo le procedure e gli standard previsti dai sistemi aziendali della qualità e della sicurezza.

DURATA
5 anni (primo biennio, secondo biennio, V anno)

TITOLO CONSEGUITO
Diploma di Istituto Tecnico settore Tecnologico
Indirizzo: Meccanica, Meccatronica ed Energia
Articolazione: Meccanica e Meccatronica

Esso dà accesso alla professione e agli studi universitari. Il curricolo può essere liberamente integrato con certificazioni informatiche e di lingua inglese conseguibili presso la nostra scuola.

MATERIE E ORE SETTIMANALI MECCANICA e MECCATRONICA Primo Biennio Secondo Biennio V anno
1 2 3 4 5
Insegnamenti comuni agli indirizzi tecnologici
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Geografia generale ed economica 1
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2
Scienze della Terra e Biologia 2 2
Scienze motorie e sportive 1 1 1 1 1
Religione Cattolica 2 2 2 2 2
Insegnamenti di indirizzo Meccanico / Meccatronico
Fisica 3 3
Chimica 3 3
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 2 3
Tecnologie informatiche 2
Scienze e tecnologie applicate (meccaniche) 2 3
Complementi di matematica 1 1
Meccanica, macchine ed energia 4 4 4
Sistemi e automazione 4 3 3
Tecnologie meccaniche di processo e prodotto 5 5 5
Disegno, progettazione e organizzazione industriale 3 4 5
Totale 33 32 32 32 32

Altre informazioni Istituto Tecnico Tecnologico

L’Esame di Stato conclusivo si svolge all’interno del nostro Istituto – essendo la nostra scuola paritaria – e porta al conseguimento del Diploma. Esso, oltre a dare la possibilità di iscriversi all’Università, consente lo svolgimento della libera professione o l’occupazione nei quadri intermedi dell’industria.

La Scuola è aperta dalle ore 7.30 alle ore 16.00.

I posti disponibili per la classe prima sono per un’unica sezione.

L’orario delle lezioni è dalle ore 8.00 alle 13.10 da lunedì al sabato.
È previsto un rientro settimanale per tutti fino alle ore 16.00: per il biennio al mercoledì; per il triennio al giovedì.
La classe Prima ha un giorno alla settimana con una sesta ora (fino alle 14.05).

Gli allievi possono fermarsi 3 giorni settimanali in cui non hanno il rientro fino alle 16.00 per lo studio personale assistito, il recupero e gli sportelli. A chi si ferma nella scuola per qualsiasi motivo (lezione, studio, recupero, sportelli) si consiglia di servirsi della mensa self-service interna alla scuola. In ogni caso, non è consentito uscire dall’Istituto (eccetto agli allievi del triennio, se muniti di pass). Nei pomeriggi liberi, i docenti possono convocare, su indicazione dei Consigli di Classe, gli allievi bisognosi di recupero e sostegno.

I costi per la gestione (che si cerca di contenere al massimo per consentirne a tutti l’accesso) sono sostenuti dalle famiglie attraverso il contributo spese annuale.

Il contributo spese annuale 2019-20 per il Biennio è di € 4.000,00.

Il contributo spese annuale 2019-20 per il Triennio è di € 4.199,00.

L’importo può essere versato per intero a inizio anno scolastico, oppure in quattro rate (iscrizione, settembre, dicembre, marzo). Le modalità di pagamento del contributo spese e della mensa saranno indicate da apposita circolare. Il contributo spese viene aggiornato ogni anno tenendo conto degli indici ISTAT e degli eventuali rinnovi contrattuali.

Esso comprende: iscrizione, costo del personale docente e non docente, spese di gestione, manutenzione, riscaldamento, segreteria, allestimento e manutenzione laboratori e attrezzature, attività ricreative e sportive.

lo stile educativo salesiano

Dote Scuola: la Regione Lombardia assegna una “Dote Scuola” come sostegno alle famiglie. Le modalità per usufruirne saranno comunicate tempestivamente alla famiglia.

Libri di testo: è possibile prenotarli, entro il 30 giugno, all’interno dell’Istituto presso la libreria esterna di cui la scuola si avvale.

Altre informazioni potranno essere richieste al momento del colloquio col Direttore dell’Opera, don Renato Previtali, per la PRENOTAZIONE DEL POSTO.

Mezzi di trasporto
L’Istituto è a 500 mt. dalla Stazione Centrale ed è facilmente raggiungibile in:

  • Treno = Stazione Centrale
  • MM 2 = Fermata Centrale
  • MM 3 = Fermata Centrale o Sondrio
  • Tram/Bus = 5 – 9 – 10 – 33 – 42 – 43 – 60 – 81 – 82 – 87 – 90 – 91 – 92
Istituto Tecnico settore Tecnologico
dell’Istituto Salesiano S. Ambrogio Opera don Bosco Milano

Via Tonale 19, 20125 Milano Tel.: 02 676271 – Telefax: 02 67072196
www.salesianimilano.it/itt preside.superiori@salesianimilano.it